not necessarily an ordinary life

lunedì 26 agosto 2013

T. is a state of mind

Non ho mai visto la città di T. Ci sono stata parecchie volte, è vero. Ci ho studiato, persino. Tutti i venerdì e tutti i sabati prendevo un treno a un orario impossibile da Milano, verso le 6.30: era un TGV e per un intero semestre ho fantasticato di non fermarmi in Italia. Qualche volta una mia collega mi ha ospitato a dormire: aveva una mansarda e si vedevano i tetti della città. Sopra il letto una finestra faceva entrare la luce della luna e la mia ospite mi riferiva di tutte le storie che si raccontavano sulle notti buie e nebbiose. Mi aveva affascinato, così un giorno ho bigiato e mi sono persa nel parco, lungo il fiume. Avevo anche un bel po' di amici a T., di quelle amicizie nate a 15 anni al mare d'estate, quando l'unica cosa che puoi fare è annoiarti seduto sul muretto: di alcuni non so più nulla, di altri ho perso il ricordo, di altri ancora ho solo quelle notizie spezzettate che arrivano da facebook. Ci sono tornata, a T., per un concerto, per una cena e per lavoro. Ma non sono pazza, io davvero non l'ho mai vista, perché nessuno mi ci ha fatto perdere. Io non l'ho mai vista seguendoti, ecco perchè mi sembra di essermi persa mondi interi.

2 commenti:

Gianluca Snoopy ha detto...

io davvero non ho mai visto T. e credo che sia una bella città...
t'immagino camminare assorta nei tuoi pensieri e nei tuoi ricordi in una città che forse non ricordi bene ma che di certo ricorda te :-)

p.s.
hai bigiato (?)
in che senso scs :-)

Gianluca Snoopy ha detto...

io davvero non ho mai visto T. e credo che sia una bella città...
t'immagino camminare assorta nei tuoi pensieri e nei tuoi ricordi in una città che forse non ricordi bene ma che di certo ricorda te :-)

p.s.
hai bigiato (?)
in che senso scs :-)

Posta un commento

Elenco blog personale

Lettori fissi

Archivio blog

About me

La mia foto
Io non sono nero io non sono bianco io non sono attivo io non sono stanco io non provengo da nazione alcuna io, si, io vengo dalla luna io non sono strano io non sono pazzo io non sono vero io non sono falso io non ti porto jella né fortuna io, si, ti porto sulla luna