not necessarily an ordinary life

lunedì 16 febbraio 2009

Vorwerk non mi avrai!

Da questa sera appartengo anche io alla categoria di quelli che hanno ricevuto una visita dall'incaricato del Folletto. Io ne ho un vecchio modello, che per i miei scopi va benissimo. Ma il gentile incaricato ha insistito per mostrarmi il nuovo apparecchio. Glielo avevo già detto tre o quattro volte che non avevo intenzione di cambiarlo, ma quando voglio so essere convincente...quindi il gentil signore si è accomodato nel mio soggiorno, ha aperto due valigie e ha cominciato a montare l'aspirapolvere. Ha cominciato a pulire il tappeto col mio vecchio Folletto e poi con quello nuovo. Ovviamente con quello nuovo il filtro era sporco. Questo secondo lui provava che il mio vecchio non pulisce abbastanza. No, prova solo che con due passate il tappeto non è ancora pulito...ma vabbè...(e magari con 4 passate il tappeto è pulito sia con quello vecchio che con quello nuovo, ma non lo sapremo mai e mi pareva scortese farlo notare). Poi alla mia faccia stranita a cui veniva da ridere ha replicato che era una questione di igiene: gli acari, signora mia, gli acari!! Ma io vivo qui da 5 anni, non ho mai avuto problemi con gli acari, non sono allergica e se di qualcosa mi devo ammalare di sicuro non sarà per gli eventuali acari del tappeto! Tengo pulita la casa e la mia persona ma non sono fanatica di battericidi, acaricidi, funghicidi e disinfettanti. A volte si esagera. Ci è rimasto male. Così gli ho comprato il filtro e la copertura della griglia, che tanto dovevo cambiare, per una somma totale di 29 euro. Gli ho fatto un assegno perchè non avevo contanti. Dev'essere lì che ha perso ogni speranza. Se ne è andato senza nemmeno finire il succo di pompelmo che gli avevo offerto.

1 commenti:

Lore ha detto...

hihihihi
povero...deve esserci rimasto veramente male!

Posta un commento

Elenco blog personale

Lettori fissi

Archivio blog

About me

La mia foto
Io non sono nero io non sono bianco io non sono attivo io non sono stanco io non provengo da nazione alcuna io, si, io vengo dalla luna io non sono strano io non sono pazzo io non sono vero io non sono falso io non ti porto jella né fortuna io, si, ti porto sulla luna